Libri pubblicati

Rituale del 'Pensiero d'amore'

Magia bianca: Pensiero d'amore Ritorno ad occuparmi del blog dopo circa una settimana passata a concludere la revisione del libro monografico dedicato a Lilith che ho ampliato con un corposo capitolo dedicato alla magia sessuale e corretto in molte sue parti, preparandolo anche per la pubblicazione in cartaceo.
Per i primi giorni di Dicembre sarà pronto e chi ne ha acquistato già la versione digitale riceverà l’aggiornamento gratuitamente.
Inoltre ho sistemato il ‘codice’ che regge il sito (probabilmente avrete notato il ‘work in progress’ inerente alla galleria dei libri pubblicati e mi scuso per eventuali momentanei disagi) e tolto definitivamente la pubblicità.
Dopo le notizie dal ‘portale’ veniamo al post di oggi che tratta un bel rituale di magia bianca chiamato ‘Pensiero d’amore’ il quale è basato sulla tecnica della visualizzazione.
Serve per fare in modo che una persona a cui vogliamo ‘realmente’ bene (non deve essere un capriccio di possesso o un’attrazione meramente sessuale) si innamori di noi.
Questo semplice rito può avere effetti miracolosi se:
  • C’è una predisposizione iniziale, anche se a livello subconscio, da parte dell’altra persona.
  • Il risultato voluto non va contro il volere universale 
  • Se vi impegnate veramente, ci credete e avete la costanza di ripetere il rito fino a risultato ottenuto.
Il rito va fatto in qualsiasi sera dopo le 22.30 e non oltre l'una di notte (al termine dell' ora che definiamo mezzanotte).
La luna deve essere crescente o piena e non va fatto se la luna è calante.
Lo potete fare come se fosse un rito unico (che potete ripetere periodicamente), o come rito della durata di sette giorni (o meglio sette notti) che dovrete eseguire sempre alla stessa ora con la stessa candela (che deve essere di dimensioni adeguate), idealmente da venerdì a venerdì (comincia un giorno di Venere e finisce in un giorno di Venere).

Recuperatevi il seguente materiale:
  • Una candela rosa (tutta rosa, non solo l’esterno).
  • Olio d’essenza di rosa (o lavanda, cinnamon, vaniglia); al limite potete utilizzare anche dell’olio extravergine di oliva che sia però di ottima qualità.
  • Incenso di rosa, vaniglia,lavanda o cinnamon possibilmente in grani e non in stick. 
  • Un'incensiere (o un recipiente adatto per bruciare l'incenso senza scottarvi)
  • Una piccola candela bianca.
  • Un ripiano per posizionare gli oggetti necessari al rito (un tavolino ad esempio).
Ora dovete creare un energia positiva dentro di Voi, magari correndo un po’ o saltellando o danzando (anche ascoltando della musica che vi piace), come preferite , per qualche minuto fino a quando non vi sentiti belli carichi ed euforici.
Sedetevi, poi, in un posto tranquillo indisturbati possibilmente all'esterno.
Se non avete un luogo adatto all'esterno dove fare questa pratica potete farlo tranquillamente all'interno delle mura domestiche lasciando però le finestre aperte.
Accendete la candela bianca e l’incenso.
Passate l’incenso acceso intorno a Voi in senso orario, creando un cerchio di fumo, tre volte e dite:
Questa zona all'interno del cerchio e’ protetta dalla luce, dal bene e dall'amore universale.
Mettete l’incenso affianco alla candela.
Ora sulla candela rosa incidete le parole della Vostra intenzione (ad esempio Amore). 
Se volete potete incidere le vostre iniziali.
Ungete la candela rosa dall'alto in basso (il basso deve ‘puntare’ verso di Voi o verso il pavimento) con l’olio scelto.
Mentre la ungete (diverse volte, usando una piccola quantità di olio) concentratevi sulla persona oggetto del Vostro amore.
Pensate alla persona che amate, sentitela vicina a Voi , avvertite il profumo della sua pelle come se fosse vicino a Voi, e immaginatela che vi abbraccia, sorridente, che vi ama, e soprattutto immaginatevi come vi sentirete quando avrete questa persona che vi ama in tutto e per tutto, con tutta la felicità che vi porta e la sensazione di essere amata/o totalmente in modo buono e positivo. 
Se vi aiuta, mettete la foto della persona amata davanti a Voi (una grande) e sentitelo/a vicina, sorridente, che vi si avvicina sempre di più con amore e felicità reciproco.
Dedicate il giusto tempo alla visualizzazione ricordandovi che questo genere di riti necessitano di calma e non vanno fatti frettolosamente.
Quando ritenete di aver finito la vostra meditazione / visualizzazione accendete la candela rosa dicendo:
Come questa candela brucia, l’amore vero e meraviglioso entra nella mia vita e che benefici tutti e non danneggi nessuno.
o se preferite:
Come questa candela brucia tutto l’amore che X ha per me mi arriva totalmente e meravigliosamente e che benefici tutti e non danneggi nessuno.
Sedetevi davanti alla candela per alcuni minuti concentrandovi con i pensieri e le emozioni.
Una volta finito, ringraziate la luce e lasciate il tutto.
Una volta che la candela si è estinta, probabilmente il giorno dopo, prendete le rimanenze della candela rosa e mettetela in un posto nella vostra camera, ovunque esso sia (in un cassetto, in un contenitore, ecc).
Le altre rimanenze le potete sparpagliare in un campo ringraziando la luce dell’aiuto.