Libri pubblicati

Massaggio di Luna


Questo inizio settimana lo dedichiamo, cogliendo l'occasione del cambio stagione, ad alcune pratiche il cui scopo è quello di rigenerare le nostre energie psico - fisiche.
Quella che vi propongo in questo articolo deriva dalla tradizione della religione Wiccan e rappresenta una piccola ‘coccola’ che dedicate a voi stessi; è un impagabile momento di relax e da quando la realizzerete per la prima volta vi assicuro che vi verrà voglia di farla diventare 'un'appuntamento' fisso della vostra routine.
Per fare questo utilizzeremo l'energia della luna e una fantastica erba : la verbena
La verbena era una delle erbe più sacre per i druidi e veniva utilizzata per purificare gli altari, per la divinazione, come amuleto, e per le formule magiche dedicate all’amore. 
A parte le proprietà magiche ed  esoteriche gli effetti benefici della verbena sono molteplici.
  • È un ottimo agente anti-stress, insostituibile in caso di agitazione e depressione.
  • Gli oli essenziali estratti tramite gli infusi sono capaci di disinfettere il cavo orale e le cavità nasali.
  • Protegge e cura la pelle aiutando anche a cicatrizzare.
  • Aiuta le articolazioni (specie in caso di reumatismi e dolori cervicali).
  • Combatte le infiammazioni muscolari.
  • È in grado di fungere anche come buon digestivo, specie in caso di disturbi o blocchi alla pancia.
  • Aiuta ad abbassare la febbre.
  • Lenisce i dolori muscolari.
  • Protegge il fegato grazie all’aucubina.
  • Il verbascoside in essa contenuto è un potente antimicrobico.
  • Favorisce la lattazione.
Recuperatevi i seguenti ingredienti:
  • Foglie di verbena fresche o essiccate
  • Oli essenziali di sandalo e girasole
  • Due candele blu.
  • Fiammiferi di legno.
Raccogliete, se possibile, personalmente le foglie di verbena in un periodo di luna piena (altrimenti potete tranquillamente acquistarle anche essiccate stando sempre attenti che sia un periodo di luna piena). 
Ora dovete preparare un’ infuso utilizzando un piccolo rituale di magia esoterica, che va fatto all’esterno oppure davanti ad una finestra dove potete scorgere chiaramente la luna. 
Dovete farlo la sera stessa del giorno in cui vi siete recuperati la verbena. 
Posizionate le foglie alla luce della luna e mettete le due candele blu una a destra e l’altra a sinistra. Accendete ora le candele con i fiammiferi di legno e dite queste parole:
“Oh Dea della notte infondi alle mie foglie il tuo splendore dona loro la tua forza e il tuo candore”
Ora che avete donato alle Vostre foglie di Verbena la giusta energia siete pronti per preparare l’infuso. Fate bollire dell’acqua e metteteci la verbena per almeno dieci / quindici minuti. 
Ora prendete l’infuso ed utilizzatelo per farvi un bagno rilassante aggiungendolo all'acqua della vasca dove vi immergerete.
Prendete, in seguito, gli oli essenziali e fatevi un massaggio partendo dalle caviglie e salendo con una certa lentezza fino alla fronte percorrendo tutto il corpo. 
Le vostre energie psico-fisiche, vi posso assicurare, verranno rigenerate.