Libri pubblicati

La scala del ‘Grande Sabba’.


Questo post conclude l’argomento della ‘scala della strega’ proponendovene una variante che vi permette di realizzare uno strumento per la magia esoterica veramente potente e personale.
Il manufatto che realizzate seguendo il procedimento che vi descrivo lo potete utilizzare solo voi in quanto è realmente fatto su misura, la vostra. 
Recuperatevi un corda nera di due metri e mezzo circa, tenendo conto, per determinarne la misura, della vostra altezza. 
Per ottenere la "scala" afferrate la corda e fate un nodo alla fine, questo sarà il primo nodo. 
Prendete il primo nodo nel centro e ponetelo sopra la testa allungando il filo fino l'alluce del piede destro, quindi fate il secondo nodo. 
Dopo aver fatto questo nodo tagliate la corda in eccesso.
Ora, ponete il primo nodo all’ altezza della gola e fate un giro intorno al collo con la corda, nel punto in cui il nodo tocca la corda, sarà il punto del terzo nodo. 
Quindi prendete di nuovo il primo nodo e appoggiatelo al centro della spalla sinistra e allungare il cavo fino alla metà della spalla destra, e fate il quarto nodo. 
Prendiamo ancora il primo nodo e posizionarlo sopra l'ombelico, facendo un giro intorno alla vita, dove si uniscono il nodo e la corda sarà il quinto nodo. 
Poi prendete il secondo nodo , che è all'altro capo del cavo e posizionatelo sulla coscia sinistra vicino all'inguine e fate un giro intorno alla coscia, dove si unisce il filo con questo faremo il sesto nodo.
Mettete il secondo nodo sulla caviglia destra e fare un giro intorno ad essa, dove il cavo si unisce a questo nodo farete il settimo nodo. 
Avrete realizzato così la vostra personale ed incedibile scala della strega. 
Potete procedere ora ad adornarla con piume, oggetti, simboli a seconda della vostra intima ispirazione. 
Come abbiamo detto questa ‘scala’ serve per elevarsi spiritualmente avvicinandosi alle divinità.
Dobbiamo quindi procedere a caricarla con la vostra energia personale procedendo nel modo che segue. 
In un notte di luna piena prendete la vostra ‘scala’ e cingetevela attorno alla vostra vita, indossandola per sette giorni consecutivi. 
Potete caricare la corda prima di realizzare la scala, se lo ritenete.
Questa cosa è indifferente e. Conclusi i sette giorni ponete il vostro ‘strumento’ in una scatolina di legno. Terminato il periodo di luna piena possiamo utilizzare la nostra ‘scala’.
Mettete la scala nel calice (o coppa) posto sul vostro altare (il ripiano dove siete soliti fare le opere di magia) e posizionateci ai lati due candele nere (una a destra e l’altra a sinistra) accendendole.
Guardate con fermezza e ispirati verso l'interno del calice focalizzando il vostro sguardo sula Scala della Strega, pensando che si tratti di un cordone ombelicale che ci collega allo Spirito del Mondo e gli Spiriti Guardiani della nostra Tradizione.
Visualizzate una luce violetta che coinvolge avvolgendola la scaletta della strega. Mantenete questa immagine per qualche istante nella Vostra mente. 
Prendete la ‘scala’ e stendetela a terra per bene. 
Lentamente, poi, ponetela sulla Vostra pancia imitando il cordone ombelicale dopo la nascita. Immaginate di volare al “Grande Sabba”, nel cuore della foresta, dove quelli come noi si incontrano. Concedetevi l'esperienza senza fretta, vivete le immagini vivide e le sensazioni che vi vengono in mente. 
Quando sentite che l'esperienza si è concluso, aprite gli occhi, ringraziate gli spiriti e il Genio buono dell'Invisibile, alzatevi e mettete via la vostra Scala. 

Fonte d’ispirazione: grandedea.forumfree.it