Libri pubblicati

Bagno rigeneratore.


Una delle tecniche molto utilizzate nell’antichità e nelle tradizioni orientali per liberarsi delle inevitabili negatività che accumuliamo durante la nostra vita quotidiana è quella di fare un bagno e di dedicarci qualche attimo di tempo solo per noi per rilassarci e coccolarci. 
La pratica che oggi voglio condividere con Voi è molto semplice ed è utile anche dopo aver compiuto opere di magia esoterica o se siete convinti che qualche vampiro spirituale o qualche forma di maleficio abbia preso di mira la Vostra persona. 
Si basa sul potere purificatore del sale. 
Il sale come la terra ha origine in una carica energetica negativa.
Come tale è passivo, quindi assorbente. 
La peculiarità della terra è che, appunto, assorbe e trasforma.
Se versate qualcosa nella terra questa lo assorbirà e nel contempo, scherma grazie alla sua sostanza e così anche il sale. Possibilmente fate il bagno che vi suggerisco in fase di luna calante.
Vi assicuro che il Vostro equilibrio psico-fisico ne gioverà, lo stress vi lascerà assieme a tutte le negatività: 

Recuperatevi il seguente materiale
  • Tre kg di sale grosso 
  • Candele nere in numero dispari 
  • Musica rilassante (quella che preferite) da utilizzare come sottofondo. 
  • Incenso di sandalo (in grani o in bastoncini come preferite) 
Cercate di dedicarvi un’oretta facendo in modo che nessuno vi disturbi, spegnendo se necessario anche telefoni e smartphone. 
Accendete le candele posizionandole in modo che riescano ad illuminare la stanza senza bisogno di altre fonti luminose. 
Accendete anche l’incenso e diffondete la musica che avete scelto (potete anche rimanere in silenzio, dipende dalla vostra indole) creando un’ atmosfera dolce ed accogliente. 
Ora riempite la vasca con acqua molto calda (attorno ai 35° evitando di scottarvi). 
Sciogliete il sale ed immergetevi per circa 20 minuti.
Liberate la mente dai vostri problemi concentrandovi sulla Vostra musica o sul vostro respiro che si fa sempre più calmo e tranquillo. Ascoltate il Vostro corpo e date via libera alle vostre sensazioni.
Attenzione a non addormentarvi. 
L’acqua calda ed il sale abbassano la pressione e potreste avvertire leggeri capogiri, non preoccupatevi di questo è perfettamente normale.
Passato il tempo proseguite il bagno come siete soliti fare, sciacquandovi per bene.